RVM Magazine - Frab's Magazine & More
RVM Magazine - Frab's Magazine & More
RVM Magazine - Frab's Magazine & More
RVM Magazine - Frab's Magazine & More
RVM Magazine - Frab's Magazine & More
RVM Magazine - Frab's Magazine & More

RVM Magazine

Prezzo di listino €28,00

Rilegatura a vista, differenti tipi di carta, inserti di formato diverso. Basterebbe fermarsi all'estetica per sostenere che RVM è uno dei più bei prodotti editoriali che possa capitarvi di tenere tra le mani, ma è il contenuto a togliere ogni dubbio. 
RVM si spinge oltre il concetto di magazine per farsi libro d'arte e oggetto da collezione. Essenzialmente rivista di fotografia (che le copertine non traggano in inganno), l'impalcatura di RVM si compone di progetti fotografici a cui si abbinano racconti. Non mancano poi rubriche, approfondimenti, recensioni, illustrazioni, pattern che custodiscono segreti e tanto altro ancora per un esperienza visiva, tattile e olfattiva che arriva dritta al cuore.
Ogni numero indaga il contemporaneo partendo da un colore, come se si trattasse di un filtro fotografico utile a dipanare una realtà spesso di difficile comprensione.
Con una storia decennale alle spalle (precedentemente RearViewMirror 2009-2014), RVM rinasce nel 2016 con RVM HUB, la società che si occupa di editoria fotografica, organizzazione di workshop, curatela e produzione di mostre, premi e borse che ha lanciato il corso del magazine. Alla guida l’editrice Agnese Porto, il direttore editoriale Giammaria De Gasperis, l’editor-in-chief Veronica Daltri e l’art director Francesca Pignataro.

Dimensioni: 23x30 cm
Numero di pagine: 160
Lingua: italiano e inglese

REDO ISSUE
Giocando sul doppio significato delle parole inglesi red, rosso, e redo, ovvero rifare, Redo Issue è il primo numero del nuovo RVM. 
Il colore rosso, in tre varianti, ricorre in tutta la rivista, a partire dall’artwork di copertina realizzato da Sunday Büro, nel quale il titolo (The Red Issue) e il suo doppio (Redo) appaiono e scompaiono, con la sovrapposizione o meno del foglio di pvc allegato. Lo stesso foglio che vi accompagnerà negli interni, disvelando contenuti nascosti tra sfumature e trame di pattern. 
All'interno cinque progetti fotografici e cui sono legati altrettanti racconti. E ancora, rubriche in cui si parla di fotografia attraverso saggi, dialoghi fatti di immagini, scambi epistolari, recensioni, narrazioni cartografiche e re-interpretazioni di foto celebri attraverso l’illustrazione 

WHITE ISSUE
Il bianco è leitmotif della seconda uscita del magazine, a partire dalla copertina realizzata ancora una volta da Sunday Büro. Nella rivista/libro troverete, insieme ai cinque nuovi progetti fotografici , quattro racconti e una spoken word, testi ispirati dal lavoro dei fotografi, dai quali prendono le mosse per poi assumere una propria indipendenza e autorialità.