Discontent n.3

$50.00

Discontent è una rivista sulle rivoluzioni e i continui mutamenti di Palestina, Libano ed Egitto. Realizzata sull'onda delle riviste politiche che negli anni '70 circolavano liberamente in questi territori, e dalle quali riprende la copertina, è pubblicata a Londra. Al suo interno autori e autrici provenienti dal Medio Oriente scrivono racconti e reportage sulle guerre forse più silenti ma non meno crudeli e disumane e sui tumulti che questi territori stanno vivendo.
È una rivista che squarcia il cuore proprio a chi nella vita si sente molto lontano geograficamente e anche per affinità a quello che succede in Medio Oriente. Attrae come una calamita e fa entrare dentro alle difficoltà di un mondo completamente diverso da quello che conosciamo, dall'altra parte del Mediterraneo. 
Artisti e fotografi illuminano e danno forza al magazine, ma sono le parole le vere protagoniste. Raccontano l'attualità di chi ha vissuto le lotte più recenti e i tumulti più contemporanei di queste terre. E lo fanno senza prosa ricercata, trasudando tutto il dispiacere per una terra che spesso gli autori sono stati costretti ad abbandonare.