Accattone n.7

$52.00

Questo articolo non è disponibile

Accattone esplora le pratiche minori del mondo dell'arte e dell'architettura attraverso i mezzi specifici della rivista cartacea.
Considerata come una sorta di mostra riversata su carta, ogni numero mette insieme una serie di contributi le cui posizioni condivise nei confronti della realtà, della storia e della rappresentazione di questa, risuonano l'una nell'altra.
Nel panorama delle pubblicazioni non commerciali, l'originalità di Accattone risiede nel forte orientamento visivo e nell'alto grado di sperimentazioni, che incrocia i metodi propri degli artisti-iconografi con le pratiche architettoniche emergenti.

Accattone è una rivista indipendente nata nel 2014 da un'idea degli architetti Sophie Dars e Carlo Menon e dei grafici Ismaël Bennani e Orfée Grandhomme, affiancati nel 2019 dall'architetto Galaad Van Daele. Attraverso sei numeri e diversi progetti collaterali, la rivista ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali.

Dimensioni: 24 X 32 cm
Numero di pagine: 196
Copertina morbida
Lingua inglese

ISSUE 7
Accattone numero 7 si occupa degli spazi domestici a cielo aperto e dell'ospitalità diplomatica della terra. Presenta progetti intellettuali e architettonici, contemporanei e storici, per modi di vivere alternativi.
Con Costantino Nivola, SNCDA et al. alla Biennale di Architettura di Venezia, Aglaia Konrad, Alice Paris su De Smet Vermeulen, Osamu Ishiyama e Kenji Kawai, TEN, Wim Cuyvers, moilesautresart, DSCTHK, Piovenefabi, Emmanuelle Chiappone Piriou su Superstudio, Carlo Goncalves su Smiljan Radic, The Museum of Mistakes on Sfondi panoramici Arakawa & Gins e Zuber.