Purple n.39

$69.00

Questo articolo non è disponibile

Con un curriculum di tutto rispetto, Purple è una rivista possente a copertina rigida che dal 1992 viene stampata in Francia.  Oggi affermatasi come punto di riferimento non solo del fashion system, ma anche del mondo dell'editoria periodica di nicchia, Purple ha attraversato le generazioni parlando di arte, moda e cultura. La rivista è nata da un'idea di Olivier Zahm e Elein Fleiss che nell'epoca delle riviste patinate erano in aperta polemica col glamour superficiale degli anni '80. Purple riesce a catturare un mondo "alla moda" in un modo che sovverte le nozioni di superficialità e lo sostituisce con un focus sull'espressione personale e sulla qualità. 

Pagine: 431 
Dimensioni: 24x33 cm
Lingua: Inglese
Copertina: rigida

ISSUE 39 - THE NEW YORK ISSUE 
Oggi una nuova generazione di artisti, musicisti, designer, galleristi e scrittori sta prendendo d'assalto la città. Determinato a farcela, anche se New York è ora ufficialmente la città più costosa del mondo. Trovano spazi sempre più lontani da Manhattan, da Brooklyn a nord dello stato, a volte partendo anche per altri posti, pur continuando a pensare e respirare New York. Ma soprattutto New York è uno stato d'animo. Rimane la città più creativa, intellettuale, impavida e trasgressiva degli Stati Uniti, nel bene e nel male, nonostante la scena artistica underground di Detroit. Miami e la sua fiera d'arte internazionale, le collezioni d'arte e i musei di Houston e Dallas, San Francisco e la sua esplosione tecnologica e, naturalmente, il paradiso artificiale di Los Angeles che attira ancora i creativi ⁃ Olivier zahm. 
Più copertine disponibili, non è possibile selezionare la cover.