Meantime
Meantime
Meantime
Meantime
Meantime
Meantime

Meantime


A metà tra una fanzine e un diario personale, Meantime è uno di quei prodotti editoriali per cui si prova amore a prima vista. Diverso da gran parte delle cose che avete visto finora, di questa "rivista" che arriva da Singapore apprezzerete immediatamente il suo sapore artigianale: le prime pagine strappate; la barchetta di carta che vi traghetta, come un cicerone di cellulosa e inchiostro, tra foto e racconti; le pagine fotografiche su carta oleata; i foglietti volanti e gli inserti color lilla; le lettere scritte a penna che si nascondono in buste nascoste a loro volta.
E poi, emozione pura, un fiore. Vero. Di quelli fatti essiccare tra le pagine di un libro. 

Meantime ha cadenza annuale ed è prodotta da Chong Kai Yan e Pang Xue Qiang. Quello che vi presentiamo su Frab's è il numero di debutto, ne sono state confezionate solo 300 copie. 

ISSUE 1
Il passare del tempo è meschino; è una forza maligna e cattiva. I volti svaniscono in figure tremolanti, i luoghi diventano più chiari e i suoni si assestano nel silenzio. Come vecchie fotografie ingiallite e sfilacciate dal tempo, i nostri ricordi vengono nascosti nei cassetti, riposti più a fondo nei recessi della mente.
In questa raccolta di storie d'amore del passato di Singapore, ricostruiamo la storia attraverso fotografie di famiglia, ricordi preziosi e personali. Ogni fotogramma è una particella di tempo, spazio ed emozione che ha viaggiato nella storia fino a noi. Dobbiamo solo fermarci e guardare.