Flow #30
Flow #30
Flow #30
Flow #30

Flow #30

Prezzo di listino €17,95

Che cos'è Flow Magazine? Capirlo senza averlo tra le mani, con le sue illustrazioni, i suoi colori effervescenti, i suoi contenuti che alternano creatività, ispirazione, motivazione e mindfulness, non è facile. Sul loro sito si legge: "Flow is all about positive psychology, mindfulness, creativity and the beauty of imperfection. We love illustrations and in each issue there is a gift made of our much-loved paper". 
Per dirla in poche parole, Flow non è solo un magazine, è uno stile di vita, un approccio differente alla creatività. Ogni numero è una ricerca di illustratori, tendenze creative, citazioni motivazionali, piccoli e grandi paper goodies.
Il magazine è composto da diversi tipi di carta.

Dimensioni: 22,5x28 cm
Numero di pagine: 140
Copetina: morbida
Lingua: inglese

ISSUE #30
Nuovi pensatori: la filosofa francese Christine Cayol crede che coloro che vivono in Occidente possano imparare molto dalla Cina
La vita essenzialista: c'è una soluzione al caos della vita moderna: tagliare, semplificare e concentrarsi su ciò che è importante. Si chiama essenzialismo. La giornalista Peggy van der Lee ci prova.
Ode al podcast: è stato amore al primo ascolto. E ora non ne abbiamo mai abbastanza. Che si tratti di sequel, interviste, biografie e commedie, nel siamo tutti innamorati. 
Extra: notebook self-help e notebook mini-corso Flow.