Balcony n.3

$47.00

Questo articolo non è disponibile

Balcony è una rivista d'arte che si distanzia da qualsiasi magazine d'arte vi sia capitato di leggere. Tra le sue pagine raccoglie conversazioni con e tra artisti che si trovano immersi nella oro quotidianità, che sia un passeggiata a Central Park, una jam session, una colazione o una visita a casa.
Ogni numero contiene una selezione di dialoghi riportati così come avvengono, ma anche storie visive e opere d'arte originali.
Eludendo le convenzioni sia della critica d'arte che del profilo dell'artista, Balcony presenta la voce dell'artista come la sua fonte primaria, sfocando i confini tra il mondo dell'arte e la quotidianità.

Dimensioni: 22,5 x 16,8
Numero di pagine: 238
Lingua: inglese

 

ISSUE 3

Il numero 3 di Balcony presenta esperienze ed incontri ad hoc con artisti, opere d'arte e portfolio raramente visti e narrazioni uniche di una serie di scrittori e curatori internazionali. Le caratteristiche includono:

• Costruzione mosche e pesca con Joseph Grigely e Song-I Saba
• Somaya Critchlow e Katherine Angel durante una passeggiata al British Museum
• Un viaggio alla ricerca delle meridiane con Christian Hidaka e Raphaël Zarka
• Béatrice Gross e Katinka Bock sulla vita in studio a Parigi
• Un racconto e un portfolio mai pubblicati prima di Katinka Bock
• Tre generazioni di danza moderna a Soho: Wendy Perron, Babette Mangolte e Morgan Griffin
• Una sfilata dei sensi a casa di Victoria Colmegna a Buenos Aires
• Le rare fotografie di Isamu Noguchi
• Nate Lowman a Tribeca e dintorni un pomeriggio con Eneas Capalbo
• Lukas Gschwandtner e Ana Pérez Escoto sull'amicizia da Vienna a Città del Messico

Balcony è pubblicato a Brooklyn, New York e stampato ad Aosta, Italia. È stato co-fondato da Audrey Rose Smith e Vicente Muñoz nel 2020 ed è progettato da Ben Fehrman-Lee e Julia Novitch.